mod_custom_adv2

Antichi sapori: dai prodotti tipici dell'Emilia Romagna, dalle ricette tradizionali, dalla cucina romagnola.
In Romagna, con la lavorazione artigianale di prodotti naturali, e solo prodotti di stagione, dal 2005 l'azienda Luvirie di Riccione produce specialità alimentari dalla cucina tradizionale e dai piatti tipici delle arzdore, le signore dei casolari romagnoli: prodotti agroalimentari tradizionali per aziende alimentari e vendita al dettaglio, eccellenza di gusti e sapori.
Cotognata di Romagna - Prodotti Tipici Alimentari da Luvirie
LA COTOGNATA DI ROMAGNA
PRODOTTI TIPICI DI ROMAGNA


Un formato, in vasetto di vetro:
- 220 gr. (6 pezzi per cartone)

Confettura di mele cotogne, come da tradizione romagnola.
Ingredienti: mele cotogne e zucchero di canna grezzo, senza additivi e conservanti.
Prodotto alimentare senza glutine (Gluten Free).

CON SOLE MELE DI ROMAGNA, SAPORI E PROFUMI CHE INEBRIANO CARNI E FORMAGGI
DALLA TRADIZIONE CONTADINA, LA CONFETTURA NATURALE DI MELE COTOGNE

La Cotognata di Romagna è una confettura di mele cotogne, tipica della tradizione contadina romagnola, che non va confusa con la Cotognata classica (che è invece un dolce fatto con la mela cotogna, molto diffusa nei paesi di lingua spagnola e anche nell'Italia meridionale).
Entrambe utilizzano la mela cotogna, un frutto tipico della stagione autunnale che è facile trovare in tutti i paesi che si affacciano al Mar Mediterraneo.

La polpa particolarmente dura e il sapore leggermente acidulo del frutto hanno portato all'utilizzo in cucina della mela cotogna, fin dal medioevo e tuttora, per profumare e insaporire carni grasse e cotte in umido, pollame e selvaggina.
Un uso altrettanto proficuo, come nella tradizione povera romagnola in cui le mele cotogne abbondavano da ottobre, era quello di cuocerne per farne composte e confetture da consumare durante l'inverno per trarne energia e sostentamento: la Cotognata di Romagna, appunto, dal sapore leggermente acidulo e molto sostanziosa.

La preparazione, pur nella semplicità degli ingredienti (solo mele cotogne, rigorosamente romagnole, e zucchero di canna grezzo), viene svolta con grande attenzione nella scelta delle materie prime e in tempi e modi della lavorazione (specie nella pulizia delle mele).
Se la lavorazione viene svolta correttamente, la Cotognata conserva in tavola un profumo inebriante che la rende molto appettitosa sia come confettura dolce che in accostamento a carni cotte e formaggi.