Scalogno Romagnolo Sott’Olio

18,00 IVA inclusa

Scalogno IGP di Romagna sott’olio: pulito al naturale per conservarlo croccante e saporito, da il meglio di sé nel profumare pasta, frittata, risotto, zuppa.
Simile alla cipolla, ma più piccolo e allungato, lo Scalogno di Romagna si avvale del marchio IGP dal 1997. Nell’attenta lavorazione Luvirie viene accompagnato da alcuni tra i migliori prodotti romagnoli (il Sale di Cervia e un olio extravergine di primissima qualità), affinché il risultato finale sia ottimo sulla tavola.
Lo ricetta utilizzata da Luvirie per trattare lo scalogno (un prodotto difficile da coltivare e dunque da trovare) è speciale, perché ogni scalogno viene pulito a crudo, uno ad uno (servono 4 ore di lavoro per pulire 10 kg di scalogno), in modo da risultare sempre croccante, a differenza di altri scalogni sul mercato (più economici, perché puliti bollendoli in acqua e aceto) che invece vengono resi più mollicci dalla bollitura.
Ottimo da gustare con formaggi o salumi, raccogliendo poi l’olio rimasto (una vera delizia) per condire pomodori, insalata, carpaccio, brasaola o per saltare la pasta o per insaporire cotture a vapore o crudità.

Ingredienti: Scalogno IGP, Olio Extravergine di Oliva “Colline di Romagna”, Sale di Cervia.

Produzione artigianale Luvirie, senza conservanti né coloranti.
Sapore salato, prodotto senza glutine, alimento vegano.
Vaso da 210g

Scalogno di Romagna sott'olio

Simile alla cipolla, ma più piccolo e allungato, lo Scalogno di Romagna può avvalersi dal 1997 del marchio IGP: Indicazione Geografica Protetta.
Con l’obiettivo di mantenerlo il più croccante e naturale possibile, la nostra lavorazione è attenta, laboriosa e meticolosa, dando estrema importanza, a differenza di altre produzioni industriali, alla pulitura del prodotto, che avviene sul prodotto naturale appena raccolto con l’impiego di tanto tempo e pazienza. Solo così lo Scalogno di Romagna arriva in tavola croccante e saporito come dovrebbe essere.
In commercio si trovano altri scalogni più economici e molto più “mosci”, proprio perché la pulitura, per accelerare i tempi di lavorazione, avviene sul prodotto precedentemente bollito in acqua calda e non, come nel nostro caso, sullo scalogno appena raccolto.
Parte della famiglia delle Liliacee, lo Scalogno è molto profumato e, consumato crudo, ha proprietà antibiotiche come l’aglio, dato che contiene silicio, selenio, magnesio, fibre e vitamina C.
Nella scelta delle materie prime, lo Scalogno di Romagna prodotto da Luvirie si avvale di alcuni tra i migliori prodotti romagnoli, perché l’incontro e il risultato finale sia ottimo sulla tavola: il Sale di Cervia e l’Olio Extravergine “Ariminum”.

Consigli in Cucina per lo Scalogno di Romagna sott’olio

Lo Scalogno di Romagna viene molto usato per profumare pasta e ragù, saltando in padella i primi piatti, e anche per aromatizzare le insalate, sorprendendo piacevolmente. Delicato e gustoso anche l’abbinamento con i salumi, col pesce bollito o per preparare originali bruschette. L’olio extravergine, inoltre, è ottimo nei pinzimoni e nelle insalate.
Estremamente appetitoso anche nel saporire una frittata, un risotto o una zuppa.

Scalogno di Romagna sott'olio

Peso 400 g
Salute e Sapore

, ,

Produzione Artigianale

Scalogno di Romagna sott’olio in Confezione Regalo

Come idea regalo:

  • nel cesto di prodotti tipici.

Ti potrebbe interessare…